Style & Trends

Hair on… Fire

Colori che cambiano!

Una stagione decisamente all’insegna del technicolor. Potremmo sintetizzare così il côté colore dell’hairstyling dell’estate 2017. Se fino ad ora è stato un susseguirsi di trend - dagli effetti mermaid al rainbow, dal brony all’opal broux, bronde e l’écaille – non c’è da stupirsi che con le giornate di sole e le vacanze arrivino nuovi must have cromatici. L’ultima novità che conta già numerose addicted e ha fatto decisamente “infuocare” le pagine dei più importanti magazine d’Oltreoceano (Vogue Teen, Dazed e Byrdie, in primis) sia chiama Fire.

 

 

Non fatevi ingannare dal nome. Non è una nuova nuances di rosso. Si tratta infatti di una nuova colorazione semi-permanente che cambia colore in base alla temperatura. Ad inventarla Lauren Bowker, alchimista laureata al Royal College of Art, fondatrice di TheUnseen, una casa con sede a Londra, specializzata nell’applicare la scienza e in particolare la chimica ai materiali alleando arte, design e performance con l’obiettivo di rendere visibile l’invisibile.

 



Come funziona Fire?“il cambiamento del colore è possibile grazie a una reazione chimica – spiega Lauren Bowker - Quando il calore colpisce i pigmenti cambia i legami chimici dando vita ad una cromia differente. Così, ad esempio, se hai i capelli rossi e una folata di vento li scompiglia, potrebbero diventare blu”.

Fire, che ha debuttato in anteprima alla London Fashion weeked è in attesa di essere commercializzato, è disponibile in diverse tonalità che spaziano dai toni più brillanti, per le appassionare delle sfumature rainbow, alle nuances più delicate e pastello. Ma non è tutto. È già allo studio un’altra news. Un colorante che cambia la propria struttura dando una rifrazione leggera dal finish ologramma, del tutto simile all’effetto ottico che si ottiene quando la luce attraversa un prisma.

June 29, 2017
2
June 29, 2017

CAMBIA L'IMPOSTAZIONE DEI COOKIES

I “cookies” sono file digitali che ci permettono di offrirti un sito sempre più su misura per te, perchè ci aiutano a capire che cosa hai cliccato. I “cookies” sono sempre stati presenti sui siti web, ma vogliamo assicurarci che tu comprenda a cosa servono.

I Cookies ti permettono di:

Come funzionano i cookies:

  • Quando sul nostro sito clicchi su un link riferito al tema Bellezza…
  • Noi sapremo che ti interessa quell’argomento…
  • E potremo offrirti contenuti e promozioni più rilevanti per te!

o Scopri di più sui cookies

< Indietro