Style & Trends

Chiome Melania Style

Un look retrò alla casa bianca

Dalle prime uscite ufficiali durante la campagna elettorale a oggi, trascorsi ormai parecchi giorni dall’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca, non si placano i rumors sul neo Presidente degli Stati Uniti. Ma sua moglie Melania, non è da meno.

 

ll look molto Jackie Kennedy sfoggiato per la cerimonia che ha siglato il suo ingresso alla White House ha catturato subito l’attenzione e continua a far parlare di sé. Così come il suo stile, analizzato con meticolosità quasi chirurgica da media ed esperti. E se è vero, come lo è, che polemiche a parte, saranno molte le donne che vorranno copiarlo, tanto vale scoprirne tutti i segreti. In particolare quelli dell’hairstyling.

 

A svelarli il suo parrucchiere personale, l’israeliano Mordechai Alvow. Si sono incontrati nove anni fa nel backstage di un servizio fotografico per Vogue Giappone. La First Lady, allora modella l’ha subito colpito e da allora lavora per lei. Infatti è stato a sua disposizione 24h durante tutti gli eventi della corsa alla Casa Bianca, artefice di quello che lui stesso definisce “uno stile elegante, molto premeditato, perché lei (Melania) voleva che gli Americani la conoscessero in un certo modo. Voleva sembrare “accessibile” – spiega – per questo abbiamo studiato un mood ricercato ma “comfortable”, che mostrasse al pubblico chi è veramente”.

  

Questo non vuol dire che questo sarà l'unico stile che possiamo aspettarci da Melania durante la presidenza di Trump. "Abbiamo riveduto quindi il suo taglio scalando e accorciando un po’ le estremità per modernizzare il look e renderlo più in armonia con i suoi outfit fashion, che attingono alla sartoria classica e femminile. Inoltre abbiamo sperimentato hairstyling particolari mixando silhouettes classiche e severe con forme più grintose e contemporanee e con dettagli messy, spettinati. Credo che in futuro ci divertiremo a lavorare assieme”, ha dichiarato.

  

Tuttavia, una cosa è certa, non ci si deve aspettare la First Lady sfoggi prima o poi un bob. "Le piacciono i capelli lunghi da portare magari su un lato. Quando le ho suggerito di non cedere alla tentazione di farsi un per un bob, lei rideva e mi ha confermato che non è proprio un taglio per lei”, dice Alvow. "Quindi abbiamo solamente tagliato e sagomato i capelli intorno al viso per evidenziare gli zigomi, ma penso che questo sia il massimo del “corto” che lei possa accettare”.

 

 A chi è interessato a sfoggiare il suo look Alvow consiglia di utilizzare della mousse per creare e mantenere il volume alle radici. Per realizzare imitarne la leggera arricciatura, invece, consiglia di prendere delle grandi sezioni della capigliatura e di lavorarle con un ferro di circa 5 cm di diametro arrotolando poi ogni singola ciocca su un bigodino piuttosto grosso aspettando che si raffreddino prima di scioglierle. Successivamente, basta una spazzolata per creare delle onde morbide e molto naturali. Particolare che fa la differenza, il tocco finale: quello di Melania che si passa le mani tra i capelli mentre l’hairstylist vaporizza sull’intera chioma una nuvola di lacca per fissarla. Da provare…

February 9, 2017
9
February 9, 2017

CAMBIA L'IMPOSTAZIONE DEI COOKIES

I “cookies” sono file digitali che ci permettono di offrirti un sito sempre più su misura per te, perchè ci aiutano a capire che cosa hai cliccato. I “cookies” sono sempre stati presenti sui siti web, ma vogliamo assicurarci che tu comprenda a cosa servono.

I Cookies ti permettono di:

Come funzionano i cookies:

  • Quando sul nostro sito clicchi su un link riferito al tema Bellezza…
  • Noi sapremo che ti interessa quell’argomento…
  • E potremo offrirti contenuti e promozioni più rilevanti per te!

o Scopri di più sui cookies

< Indietro